Categoria articoli: Approfondimenti

Approfondimenti Leucociti: in metodi per analizzarli, le soglie per capire se i leucociti nelle urine sono alti o bassi e tante altre curiosità.

Struttura del midollo e delle sue cellule esami

Struttura del midollo e delle sue cellule esami Per valutare la struttura del midollo e delle sue cellule si ricorre ad indagini cliniche come l’aspirato midollare e la biopsia osteomidollare dei test spesso eseguiti in associazione ad altri esami alla ricerca di eventuali patologie ematiche. Questo genere di procedure diagnostiche permette di rilevare delle informazioni […]
Continua..
Pubblicità

Flogosi allergica come si attiva

Flogosi allergica come si attiva Il processo infiammatorio che colpisce i tessuti in corso di malattie di tipo allergico determina una condizione di flogosi allergica che attiva diverse cellule che si fanno intepreti della manifestazioni di allergia. La flogosi altera la mucosa delle vie respiratorie che in questo modo diventa un fertile terreno di coltura […]
Continua..
Pubblicità

Malattia granulomatosa cronica come si evidenzia

Malattia granulomatosa cronica come si evidenzia In campo medico la malattia granulomatosa cronica costituisce una rara immunodeficienza primitiva da ascrivere ad un malfunzionamento delle cellule del sistema immunitario innato che si traduce in un deficit  di alcuni globuli bianchi che non sono in grado di difendere l’organismo dalle infezioni da parte di funghi e batteri. […]
Continua..
Pubblicità

Policitemia vera come si evidenzia

Policitemia vera come si evidenzia In ambito clinico si definisce policitemia vera, anche nota come morbo di Osler-Vaquez o malattia di Di-Guglielmo, una malattia mieloproliferativa acquisita che si caratterizza per l’aumento della massa dei globuli rossi causato da una proliferazione incontrollata, spesso si registra anche una produzione incontrollata di globuli bianchi e piastrine. Questa forma […]
Continua..
Pubblicità

Immunità cellulo-mediata come si attiva

Immunità cellulo-mediata come si attiva Tra le risposte immuni scatenate dal riconoscimento antigenico da parte dei linfociti T specifici, l’immunità cellulo-mediata si attiva come una reazione immediata da parte del sistema immunitario che non coinvolge gli anticorpi, ma prevede l’attivazione dei macrofagi, delle cellule natural killer, dei linfociti T e la produzione di antigeni specifici […]
Continua..
Pubblicità

Reazione leucemoide come si evidenzia

Reazione leucemoide come si evidenzia Diverse condizioni patologiche possono determinare una reazione leucemoide che risulta essere reattiva degli stati funzionali del sistema ematopoietico, dei linfatici e dei sistemi immunitari e tutto ciò provoca delle variazioni del sangue periferico che si traducono nella condizione di leucocitosi reattiva (l’aumento dei leucociti di solito è compreso in un […]
Continua..
Pubblicità

Immunizzazione passiva come si esplica

Immunizzazione passiva come si esplica Il processo attraverso il quale un individuo diventa resistente verso un agente infettivo si definisce immunizzazione e si distinguono due diverse forme: l’immunizzazione attiva, specifica del sistema immunitario del soggetto; l’immunizzazione passiva, che si ottiene con anticorpi somministrati dall’esterno. Un individuo si può immunizzare ricorrendo ad una sorta di schermo […]
Continua..
Pubblicità

Citochine quale ruolo difensivo hanno

Citochine quale ruolo difensivo hanno In caso di un quadro infiammatorio vengono prodotte le citochine, delle molecole proteiche che vengono secrete da vari tipi di cellule come risposta ad uno stimolo in grado di modificare il comportamento di altre cellule provocando delle nuove attività come crescita, differenziazione e morte. In genere le citochine hanno un […]
Continua..
Pubblicità

Trapianto di cellule staminali ematopoietiche quando si esegue

Trapianto di cellule staminali ematopoietiche quando si esegue Una procedura medica utilizzata in ematologia ed oncologia come il trapianto di cellule staminali ematopoietiche consiste nell’introdurre nel paziente le cellule progenitrici del parte corpuscolata del sangue, provenienti dal midollo osseo, dal cordone ombelicale o dalla placentao del soggetto. Pur presentato dei rischi questo trattamento terapeutico è […]
Continua..
Pubblicità

LISOZIMA ruolo immunitario

LISOZIMA ruolo immunitario Nei globuli bianchi, nel muco nasale, nelle ghiandole lacrimali, nella saliva, nelle secrezioni spermatiche, nel latte, nell’albume delle uova si concentra una sostanza di natura proteica dotata di azione antinfettiva si tratta di un enzima come il LISOZIMA capace di uccidere microbi e virus sostenendo le difese naturali dell’organismo. Questo enzima scoperto da […]
Continua..
Pubblicità